Audizione per danzatori/trici e performer

PER LA NUOVA PRODUZIONE DI SALVO LOMBARDO | CHIASMA

Preselezioni a Firenze e a Roma
Selezione finale a Collegno (TO)​

Salvo Lombardo cerca danzatori, danzatrici e performer, senza distinzioni di sesso, genere e provenienza, per la sua nuova produzione Excelsior, che debutterà a settembre nell’ambito del Festival Oriente Occidente di Rovereto.

Lo spettacolo Excelsior è una co-produzione di Compagnia Salvo Lombardo | Chiasma, Festival Oriente Occidente, Festival Fabbrica Europa, Romaeuropa Festival, Théâtre National de la danse Chaillot, con il sostegno di Residenze Coreografiche Lavanderia a Vapore / Piemonte dal Vivo, Teatro della Toscana / Pontedera Teatro, Spellbound Contemporary Ballet e altri partner in via di definizione.

Sono previste due tappe di pre-selezione a Firenze e a Roma e una tappa di selezione finale a Collegno (TO). Le persone candidate potranno partecipare soltanto a una delle due tappe di preselezione, durante le quali saranno selezionati massimo dieci partecipanti che potranno accedere alla selezione finale della durata di 4 giorni.

Alle persone candidate sono richieste:
- predisposizione e abitudine alla ricerca e capacità di ascolto
- solida preparazione fisica e ottima tecnica di danza contemporanea
- spiccate capacità di improvvisazione e composizione (individuali e in gruppo)
- predisposizione a periodi di lavoro intensivi
- piena disponibilità per l’intero periodo di prove

saranno inoltre valutati positivamente:
- solida preparazione in tecnica di danza classica
- abilità in differenti ambiti espressivi e discipline artistiche e predisposizione all’uso della voce
- ampio background culturale e spirito critico

Per candidarsi è necessario inviare
- CV comprensivo dei propri dati personali e foto (nominando ciascun file con il nome e cognome del candidato);
- Link e password di un video contenente una breve auto-presentazione e una improvvisazione di movimento che esprima il proprio background.

I video non dovranno superare i 3 minuti e dovranno essere caricati su vimeo o youtube (non saranno accettati video inviati diversamente).

I materiali dovranno essere inviati all’indirizzo: applications.excelsior@gmail.com specificando nell’oggetto della mail: nome_cognome_città di preferenza per la preselezione (Roma o Firenze).

Tappe di preselezione
- Firenze: 17 marzo 2018 (Teatro dell’Opera di Firenze)
- Roma: 20 marzo 2018 (The Dance Industry / Daf – Dance Arts Faculty)

Selezione finale
- Collegno (TO): dal 27 al 30 marzo 2018 (presso Lavanderia a Vapore)

Scadenza candidature
- Le candidature dovranno essere inviate entro il 10 marzo 2018
- I preselezionati saranno avvisati entro il 13 marzo 2018

Condizioni
- Per le tappe di preselezione di Roma e Firenze i costi di viaggio e permanenza saranno a carico dei candidati.
- Per la selezione finale di Collegno sarà garantita ai partecipanti una copertura delle spese di vitto e alloggio.

Prove e residenze
Il periodo di produzione sarà di circa due mesi suddivisi tra giugno, luglio e agosto 2018. Le repliche dello spettacolo sono previste a partire da settembre 2018.

Agli artisti selezionati sarà garantito un rimborso delle spese di viaggio, vitto e alloggio e regolare compenso sia per le prove che per le repliche.

 

Salvo Lombardo, performer, coreografo e regista, ha approfondito gli interstizi tra la danza, il teatro e le arti visive collaborando con numerosi artisti del panorama italiano e internazionale sia in ambito teatrale che coreutico. I suoi lavori sono ospitati in molti festival, teatri e musei sia in Italia che all’estero. Fino al 2015 è stato co-fondatore e regista di Clinica Mammut. Nel 2015-2016 è stato coreografo residente ad Anghiari Dance Hub dove ha creato Casual Bystanders. Nel 2017 ha fondato il gruppo di lavoro Chiasma, impegnato nella realizzazione di azioni e manufatti in ambito performativo e artistico. Sempre nel 2017 è coreografo ospite presso la compagnia Aura Dance Theatre di Kaunas (Lituanis) e per il Festival Fabbrica Europa per i quali ha realizzato la performance Twister ed è artista associato al Festival Oriente Occidente per il quale ha realizzato la performance Present continuous e la video installazione Reappearances, concepita per il Museo MART di Rovereto con il coinvolgimento della comunità locale.

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.