DAVIDE VALROSSO

STUDIO ANATOMICO SULLA MEMORIA

31 maggio 2018 20:00

PARC ex Scuderie Cascine Firenze | IT


INFO
Card platform A35 25€
ingresso agli spettacoli
dal 29 maggio al 2 giugno
al PARC ex Scuderie Cascine

Singola serata 15€

Posti limitati.
Si consiglia la prenotazione
Tel. 055 2638480


In programma anche
2 giugno 2018 16:00

 

platform A35

 

Studio anatomico sulla memoria nasce come studio appositamente creato per gli spazi delle ex Scuderie Granducali di Firenze, sintetizzando la ricerca degli ultimi anni di Davide Valrosso.
L’idea è quella di corpo come archivio, incubatore di esperienze, che si espone e si dichiara nudo, senza alcun postulato di controllo sull’azione scenica.
La luce funge da amplificatore e da elemento di scansione guidando lo sguardo dello spettatore verso la creazione di paesaggi anatomici.
Il mondo sonoro e quello delle vibrazioni accrescono la dimensione ipnotica del lavoro.

 

Davide Valrosso, artista associato al Festival Oriente Occidente e a VAN, associazione culturale, dopo essersi diplomato all’English National Ballet, ha studiato in numerosi centri di formazione contemporanea quali London Contemporary, Rambert School, Rafneri. Per cinque anni ha lavorato stabilmente con la compagnia Virgilio Sieni sia come danzatore sia in qualità di performer e formatore all’interno dell’Accademia sull’Arte del Gesto. Come interprete ha collaborato con artisti visivi e coreografi tra cui Tino Sehgal, Paolo Bronstein, Ariella Vidach, Laura Corradi, Paolo Mohovich, Gustavo Ramirez, Jacopo Godani, Eugenio Scigliano, Raymond Sullivan, Daniele Ninarello, Antonello Tudisco, Raphael Bianco, Pascal Touzeau, Cristina Rizzo, Fabrizio Favale. Attualmente impegnato come danz’autore nel progetto Cosmopolitan Beauty, prodotto da Cango Centro di produzione sui linguaggi del corpo e della danza e supportato dal Teatro Pubblico Pugliese (selezione Anticorpi 2016), e nel progetto We_Pop, prodotto dal Festival Oriente Occidente. È stato selezionato per la NID Platform 2017 ed è inoltre coinvolto nel progetto Prove D’autore XL, edizione 2017, nell’ambito del quale ha creato We are not alone per il Triennio del Balletto di Roma, sotto la direzione di Roberto Casarotto. Da gennaio 2018 è impegnato nella creazione di un nuovo solo, Biografa di un corpo, prodotto da Kilowatt/Capotrave, nell’ambito del progetto europeo Be SpectACTive! che debutterà a luglio 2018. A settembre 2018 sarà impegnato nella creazione di 70.000, un progetto di formazione per l’Accademia Nazionale di Danza di Roma. I lavori di Davide Valrosso sono stati presentati in numerosi festival e rassegne in Italia e all’estero.

 

di e con Davide Valrosso
musica: 528 hz / your positiv Vibration
produzione: VAN

 

platform A35 si articola nel nuovo spazio di Fabbrica Europa, PARC ex Scuderie Granducali alle Cascine di Firenze, un luogo con una forte carica non convenzionale.
Alla base del progetto l’idea di ricercare nel territorio nazionale, e non solo, giovani coreografi la cui ricerca mostra nuovi processi creativi, ma anche la società in mutamento che in essi necessariamente si rispecchia.

Nella stessa serata sono in programma anche

FRANCESCA LOMBARDO
BORDERLIGHT
leggi la scheda >>

LUCREZIA GABRIELI
MILLIMETRO CUBO
leggi la scheda >>

DANILA GAMBETTOLA
ROOM #001
leggi la scheda >>

ALICE NARDI
THE SURROUNDER
leggi la scheda >>

AGNESE LANZA
/IN-TI-MO/
leggi la scheda >>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.