Impresa Fulvio Cauteruccio

ORATORIO ELLEPI

8 luglio 2018 19:00

Torre e Casa Campatelli di San Gimignano | IT


INFO
ingresso gratuito


OMAGGIO A LUIGI PIRANDELLO

 

La scelta di proporre uno spaccato di Sei Personaggi in cerca di autore vuole sottolineare e ricordare ai contemporanei che è ancora possibile ricercare una nuova creatività. Pirandello infatti ha ricevuto il premio Nobel per la letteratura nel 1934 con la seguente motivazione: “per il suo ardito e ingegnoso rinnovamento dell’arte drammatica e teatrale”.

È l’opera che rese celebre quasi all’improvviso Luigi Pirandello. È considerata la prima opera della trilogia del teatro nel teatro, comprendente Questa sera si recita a soggetto e Ciascuno a suo modo. Incentrata sul problema dell’autonomia del personaggio, quest’opera presenta sei personaggi appena abbozzati che pretendono dal loro autore una vita vera, una vita in svolgimento al di fuori della fissità raggelata e falsa dell’arte.
La tragedia dei sei personaggi è la tragedia dell’incomprensione e dell’orrore. Di quella impossibilità di esprimersi, di comunicare e di toccare un fondo concreto e vivo delle cose del mondo, che resterà anche nei drammi seguenti una delle caratteristiche dell’arte di Pirandello.

Il luogo prescelto, Torre e Casa Campatelli, una casa-museo che sospende il tempo, ben si coniuga con le parole di Pirandello. Un ascolto dal passato per proiettarsi nella contemporaneità.

 

i lettori Francesco Argirò, Fulvio Cauteruccio, Flavia Pezzo
regia: Fulvio Cauteruccio
tecnico: Lorenzo Bernini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.