MATTHEW HERBERT

Elettronica

5 maggio 2017 23:00

Stazione Leopolda di Firenze | IT


INFO
Biglietti
10€ early bird (fino al 21/04)
13€ ridotto prevendita (dal 22 aprile al 5 maggio)
17€ (alla porta)

Prevendita nei punti vendita
Boxoffice



Innovatore elettronico, esploratore sonoro, produttore prolifico, Matthew Herbert ha al suo attivo una considerevole e acclamata produzione discografica. Sempre pronto a entrare e uscire dal suo personaggio, ha prodotto e collaborato con artisti di ambiti espressivi diversi: con i musicisti Björk, REM, Quincy Jones, John Cale, Yoko Ono, Dizzee Racal, Roisin Murphy, ma anche con lo chef Heston Blumenthal e la drammaturga Caryl Churchill.

Nel 2006 ha pubblicato “Scale”, tuttora il suo album di maggior successo, capace di raggiungere il 20º posto nella classifica di album elettronici di Billboard. Entertainment Weekly ha osservato che “Herbert sovverte l’apocalittico filo tematico di Scale in qualcosa di caldo e ballabile”.
Nello stesso anno ha pubblicato anche una sua rielaborazione della decima Sinfonia di Mahler per la serie “Recomposed” della Deutsche Grammophon. Gran parte delle registrazioni sono state realizzate nel rifugio di Dobbiaco in cui Mahler era solito comporre, presso la tomba del compositore e in un crematorio.
Nel 2013 ha realizzato un nuovo lavoro per orchestra e strumenti elettronici, basato su un’opera di Rameau, che è stato eseguito al The Roundhouse di Londra per la serie “Baroque Remixed” dell’emittente radiofonica BBC Radio 3.
Nel 2015 ha pubblicato “The Shakes”, il suo ritorno alla dance dopo nove anni.

in collaborazione con Lattex+
Lattex Plus è un progetto d’avanguardia rivolto alla valorizzazione delle tendenze musicali pi innovative, che ha portato a Firenze e in altre cittˆ della Toscana, negli ultimi 6 anni, pi di 100 artisti provenienti da tutte le parti del mondo. Organizzando eventi in prima serata nei teatri (Cinema Odeon, Spazio Alfieri), live e dj set notturni in club ed auditorium (Tenax, Viper theater e Auditorium Flog), performance diurne ed altri eventi in location esclusive come la Limonaia di Villa Strozzi, la Palazzina Reale, l’Anfiteatro le Cascine, la Stazione Leopolda, la Fortezza da Basso e la spiaggia sull’Arno.
Nel 2014 e 2015  stato partner ufficiale della Notte Bianca Fiorentina. Nel 2016 ha cooperato con la Fondazione Fabbrica Europa per le arti contemporanee nella produzione di eventi di musica elettronica all’interno del Festival.

 

 

 

 

 

Comments are closed.