Ultimi tacti

Compagnia Opus Ballet

6 luglio 2017 19:00

Piazza Duomo di San Gimignano | IT


INFO
Ingresso gratuito

Dove può condurti un “ultimo tocco”? Quanto indietro nel pensiero e nel ricordo può portarti?
Queste due domande sono il fulcro della nuova produzione di Gustavo Oliveira.
La coreografia invita il pubblico e i danzatori stessi a ritrovare l’intimità e le sensazioni che un tocco tra due persone può evocare, lavorando sull’idea di realizzare quattro duetti in uno spazio quotidiano, informale. Un viaggio emozionale, quindi, per risvegliare ricordi sia felici che tristi, ma sempre legati al passato.
Nella creazione di questa pièce il coreografo ha scelto di insistere più sull’emozionalità che sulla plasticità del linguaggio corporeo, esplorando assieme ai danzatori le sensazioni che il contatto può generare non solo da un punto di vista fisico. Profumi, atteggiamenti, personalità.
Oliveira intende così esprimere quella che per lui è una semplice verità, ovvero che il nostro passato è ciò che ci rende unici nel presente, qualsiasi sentimento noi decidiamo di conservare o dimenticare.

 

La Compagnia Opus Ballet, diretta da Rosanna Brocanello, evolvendo da basi di danza moderna nella contemporaneità, propone un linguaggio comune tra i generi di forte impatto espressivo e alto profilo tecnico. Una molteplicità di tecniche e stili che, attraverso una rosa di straordinari coreografi e artisti, consente ai danzatori un costante rinnovamento, privo di confini e aperto alla sperimentazione.
Gustavo Oliveira, già danzatore della Companhia Portuguesa de Bailado Contemporâneo e coreografo presso l’Opus Ballet di Firenze, è oggi impegnato in diverse compagnie e in vari centri di formazione in Europa.

 

direzione artistica: Rosanna Brocanello
coreografia: Gustavo Oliveira
danzatori: Boris Desplan, Camilla Bizzi, Chiara Mocci, Gianmarco Martini Zani, Gioia Martinelli, Jennifer Lavinia Rosati

 

[foto: Botticelli2017]

 

 

 

 

 

Comments are closed.