Parth Bhardwaj / Hemabharathy Palani
Workshop Attakkalari Movement Technique

Periodo e luogo
10 > 11 Giugno – Spazio NU, Pontedera

Orario
Sab 10 giugno h 10:00 – 13:00
Dom 11 giugno h 10:00 – 13:00

Rivolto a
danzatori professionisti

Scadenza iscrizioni
Sab 3 giugno

 

Il laboratorio Attakkalari Movement Technique inizia con un riscaldamento corporeo basato sullo yoga, seguito da un allineamento unico del corpo, esercizi di respiro e concentrazione. Successivamente ci sarà un’introduzione all’idea di allineamento, respiro, contrazione, senso di gravità e spazi multipli che operano nel nostro vocabolario di movimenti. Sarà anche affrontata la nozione di elettrizzazione del corpo nelle diverse modalità, attraverso il concetto di distribuzione dell’energia alle diverse parti del corpo.
A questa prima parte seguiranno brevi sequenze, dove verranno introdotti i concetti base di corpo e di movimento incorporati nella tradizione performativa indiana, nelle forme di arti marziali e nei sistemi di cura del corpo. I partecipanti al laboratorio impareranno le sequenze dal linguaggio di Attakkalari usando questi principi. Insieme ai macro movimenti e a quelli di passaggio sarà dato rilievo ai delicati micro movimenti tipici della tradizione indiana di performance. Questa fase sarà seguita da un riscaldamento corporeo a terra.

 

Parth Bhardwaj si diploma nel 2009 presso l’Attakkalari Centre for Movement Arts di Bangalore (India) in Movement Arts and Mixed Media. Oltre al suo lavoro come danzatore indipendente Parth fa parte dell’Attakkalari Repertory Company. Ha partecipato alla produzione collaborativa svizzera ISSHH, con coreografie di Nicole Seiler, e ha lavorato con la coreografa indonesiana Yola Yulifiandi per il suo pezzo Salma. Parth è particolarmente interessato allo sviluppo dell’istruzione artistica e collabora attivamente con l’Attakkalari’s Mobile Academy per creare e stabilire vari progetti educativi. Recentemente è stato selezionato per lo Special Jury Mention Award al Prakriti Excellence in Contemporary Dance Award (PECDA) 2016 con il suo lavoro Urban Chaos.

 

Coreografa e danzatrice che vive e lavora a Bangalore, Hemabharathy Palani è uno dei talenti più promettenti della danza indiana. Conosciuta per la fluidità e musicalità e per le sue evocative performance, la sua formazione nella danza Kuchipudi e Bharatanatyam sono la base da cui sviluppa un linguaggio espressivo contemporaneo. Nel 2009 con la sua creazione Uruvam vince il Robert Bosch Young Choreographer’s Award e nel 2013 con Trikonanga si aggiudica il Public’s Fist Choice Award all’International Solo Tanz-Theater festival di Stoccarda. Attualmente è Rehearsal Director all’Attakkalari centre for Movement Arts di Bangalore, dove lavora anche come coreografa, danzatrice e insegnante.

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.