Il Filo di Arianna#2

Zaches Teatro

7 maggio 2015 - 9 maggio 2015 17:00

Le Murate Progetti Arte Contemporanea | IT


INFO
Per uno spettatore alla volta
Durata 10 min.

Prenotazione obbligatoria
Tel. 055 2476873 (h 14:00 - 20:00)
340 4743560 (Zaches Teatro)

 

PROGETTO SPECIALE PER LE MURATE, FIRENZE

7 maggio | dalle h 17:00 alle 19:00
8 e 9 Maggio | dalle h 18:00 alle h 20:00

 

“Ciò che è fuori di te è una proiezione di ciò che è dentro di te, e ciò che è dentro di te è una proiezione del mondo esterno. Perciò spesso, quando ti addentri nel labirinto che sta fuori di te, finisci col penetrare anche nel tuo labirinto interiore”.
Haruki Murakami

 

La compagnia Zaches Teatro, per la sua nuova produzione, sta portando avanti un lavoro di ricerca sulla tematica classica del Minotauro. Dopo una prima fase di lavoro a febbraio presso I Macelli di Certaldo, prosegue il percorso con una residenza artistica sullo stesso tema all’interno degli spazi delle Murate di Firenze.
Il percorso residenziale ha portato alla realizzazione di una performance site specific che va in scena il 7 maggio dalle h 17.00 alle h 19.00, e l’8 e il 9 Maggio dalle h 18.00 alle h 20.00. La performance è una tappa intermedia di un percorso che è ancora in evoluzione. Un’occasione per mostrare l’attività di ricerca della compagnia.
Sarà un’esperienza sensoriale a tutto tondo, che lo spettatore vivrà in dimensione intima e personale. Un cammino che si svilupperà all’interno dell’ex carcere delle Murate, dove il Minotauro e il suo labirinto incontrano gli spazi che nel passato erano adibiti al carcere più duro. Un unico luogo per raccontare due storie che si incrociano nel loro destino di isolamento e sofferenza: il Minotauro e i carcerati, imprigionati ognuno nel proprio labirinto.
Lo spettatore non è un semplice testimone ma un partecipante attivo, un filo rosso guida chi vuole affrontare il percorso, chi vuole addentrarsi e perdersi nelle vie del dedalo.

Zaches Teatro è attiva sul territorio nazionale ed internazionale dal 2007 e riceve sostegno dalla Regione Toscana come giovane compagnia di teatro dal 2010. Lavora sul connubio tra vari linguaggi artistici: la danza contemporanea, i mezzi espressivi del teatro di figura, l’uso della maschera, il rapporto tra movimenti plastici e musica/suono elettronico dal vivo. Con le ultime produzioni ha partecipato a importanti festival nazionali e stranieri dedicati alla scena contemporanea, ricevendo premi e riconoscimenti anche all’estero.
www.zachesteatro.com
facebook.com/zaches.teatro

 

ideazione: Luana Gramegna
cura della visione: Francesco Givone
progetto sonoro: Stefano Ciardi
performer e voce. Gianluca Gabriele
live electronics: Stefano Ciardi, Dylan Lorimer
musica dal vivo: Alessia Castellano
progetto realizzato in collaborazione con Fabbrica Europa, Le Murate. Progetti Arte Contemporanea, Mus.e – Comune di Firenze

Comments are closed.