Open call per danzatori e performer

Sang Jijia, coreografo di fama internazionale di origine tibetana residente alla Beijing Dance/LDTX e alla City Contemporary Dance Company, ricerca 8 performer e danzatori professionisti (18 – 35 anni) da coinvolgere nella realizzazione di un progetto site specific multimediale che debutterà a maggio 2018 nell’ambito della XXV edizione del Festival Fabbrica Europa alla Stazione Leopolda di Firenze.
Si richiede ottima preparazione in tecnica di danza contemporanea, esperienza compositiva e in improvvisazione, desiderio di esplorare nuove poetiche, una forte motivazione, conoscenza della lingua inglese.

Le prove si svolgeranno presso il PARC – Performing Arts Research Centre – centro di ricerca, formazione e divulgazione delle arti contemporanee situato all’interno della Palazzina Ex Fabbri (Piazzale delle Cascine – Firenze), nuova sede della Fondazione Fabbrica Europa.

L’organizzazione del PARC – Performing Arts Research Centre – intende, con questo progetto, anche gettare le basi per la formazione di un nucleo di artisti da affiancare in futuro nel loro percorso professionale mettendo a disposizione spazi per la ricerca, supporto organizzativo e promozionale.

È richiesta la disponibilità a tempo pieno dal 19 marzo al 6 maggio 2018.
Sabato e domenica liberi ad eccezione dei giorni di spettacolo (3 – 6 maggio).

Il calendario delle prove e le condizioni contrattuali saranno comunicate ai candidati selezionati.

Date audizione: 16 – 17 gennaio 2018
Luogo: Firenze

 

Modalità di iscrizione all’audizione
È possibile candidarsi inviando una email entro mercoledì 10 gennaio 2018
all’indirizzo: progetti.fabbricaeuropa@gmail.com

La mail dovrà avere come oggetto: AUDIZIONE SANG JIJIA’S PROJECT
Allegare:
_ curriculum vitae artistico (max 4000 battute)
_ lettera di presentazione (max 2500 battute)
_ foto di scena (max. 3)
_ link video (max. 3)

Una prima selezione verrà effettuata in base al curriculum e alla lettera di presentazione.
Gli esiti delle preselezioni e la conferma per la convocazione all’audizione saranno comunicati via email.

 

Info
Fondazione Fabbrica Europa
Borgo degli Albizi 15
50122 Firenze
Tel. + 39 055 2638480 / + 39 055 2480515
Cell. 335 5209268
email: progetti.fabbricaeuropa@gmail.com

 

Sang Jijia
Dopo aver studiato presso il Dipartimento di Musica e Danza della Central University for Nationalities di Pechino, Sang Jijia, nato a Gansu, inizia il suo percorso professionale come danzatore e coreografo nella Guangdong Modern Dance Company, che lascia poi per entrare a far parte della City Contemporary Dance Company di Hong Kong.
Nel 2002 è stato selezionato dalla Rolex Mentor and Protégé Arts Initiative per studiare con William Forsythe in Germania, è passato poi al Ballet Frankfurt e in seguito è diventato assistente coreografo alla Forsythe Company, dove è rimasto fino al 2006.
Tra le sue principali creazioni: Blue in Show Your Colours, 365 Ways of Doing and Undoing Orientalism (co-coreografata con Willy Tsao e Xing Liang) e As If To Nothing per la CCDC, Happening Continuous per Movement Fiber, in collaborazione con Xing Liang, UnspeakableStanding Before Darkness per la Beijing Dance / LDTX, di cui è stato Artista Residente e Sticks per la Guangdong Modern Dance Company. I suoi lavori sono stati presentati al Chang Mu Dance Festival in Corea, allo Swiss International Dance Festival, all’International Computer Music Festival, al Taipei Arts Festival, all’Holland Dance Festival, all’Huayi – Chinese Festival of Arts di Singapore, al Guangdong Modern Dance Festival, al Beijing Modern Dance Festival e al Dance Salad Festival di Houston.
Nel 2015 ha realizzato Pa|Ethos, progetto coreografico internazionale coprodotto da Fondazione Fabbrica Europa, Fondazione Milano Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi, Spellbound Contemporary Ballet, Marche Teatro – Danza alle Muse, Bejing Dance Festival, Guangdong Dance Festival.
Attualmente è coreografo alla CCDC di Hong Kong.
 

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.