Opera Network | Compagnia Bellanda

DANTE, ORFEO E IL VIAGGIO KHTHÓNIOS

28 giugno 2021 21:30

Chiostro Grande di Santa Maria Novella Firenze | IT


INFO
www.florencedancefestival.org

Biglietti
intero 15€ / ridotto 10€ *
(esclusi diritti di prevendita e commissioni)
gratuito bambini accompagnati fino ai 6 anni
* Coop, ChiantiBanca, under 26, over 65, 7-13 anni, studenti scuole danza

Prevendita
online su
ticketone.it


nell’ambito di Florence Dance Festival 2021

 

La ricorrenza dei 700 anni dalla morte di Dante è l’occasione per celebrare il sommo poeta mettendo in scena il personaggio del Mito, emblema della musica, che come Dante dall’Inferno fece ritorno: Orfeo. Un viaggio negli inferi come percorso all’interno del Sé, per eternare il pathos e rappresentare un archetipo capace di attivare l’energia profonda dell’Anima Universale, entità che incarna il principio e l’essenza stessa dell’arte.
In Dante, Orfeo e il viaggio khthónios, opera che intreccia musica, canto, danza e multimedialità in un dispositivo performativo di grande impatto e coinvolgimento sensoriale, la figura di Dante diventa la guida di Orfeo e scandisce l’evolversi delle vicende.
L’Orfeo di Claudio Monteverdi, restituito da Ensemble San Felice diretto da Federico Bardazzi, è tessitura strumentale, vocale, narrativa, percorsa dalle azioni danzate ideate da Giovanni Leonarduzzi / Compagnia Bellanda. L’allestimento tradizionale dell’opera viene sovvertito attraverso la creazione di un “palcoscenico metavirtuale” dove i cantanti si esibiscono dal vivo fuori campo mentre i corrispondenti personaggi scaturiscono da suggestioni virtuali, ologrammi, avatar, danzatori.
La realizzazione musicale combina l’approccio filologico con lo sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative capaci di valorizzare l’espressività del capolavoro monteverdiano in chiave contemporanea. Un nucleo strumentale e i principali solisti vocali si esibiscono dal vivo, dialogando con sezioni preregistrate, suoni campionati, delay, effetti sonori e acustici.

Lo spettacolo, una produzione Opera Network / Ensemble San Felice, vede la collaborazione di Fabbrica Europa che sostiene e coproduce la parte coreografica. Il lavoro compositivo di Leonarduzzi si basa sulla contaminazione dei linguaggi espressivi e sperimenta nuovi modi di comunicare attraverso il corpo grazie a un intreccio di stili e codici, dinamiche e ritmi che raccontano la forza di un nuovo vocabolario creativo.

 

concept & innovation: Carla Zanin
direzione artistica: Paolo Bellocci
direttore: Federico Bardazzi
Palcoscenico virtuale
regia: Carla Zanin
stage presence: Paolo Bellocci
videoscenografie: Alessio Bianciardi
direttore tecnico, sound engeneer: Nicola Cavina
sound engeneer: Luca Bimbi
Compagnia Bellanda
coreografo, danzatore: Giovanni Leonarduzzi
danzatrici: Claudia Latini, Aurora Conte, Sara Bravin, Ludovica Ballarin
con la partecipazione di Paolo Lorimer nel ruolo di Dante
costumi a cura di Giulia Winter
costume La Musica gentilmente concesso da Maison Coveri
produzione: Opera Network Ensemble San Felice
in coproduzione con Florence Dance Festival, Fabbrica Europa
in collaborazione con  KOF-Konzert Opera Florence, Centro Studi Musica & Arte, Progetto Palcoscenico Virtuale Digital Lab, PARC Performing Arts Research Centre
L’Orfeo
Claudio Monteverdi
Cremona 1567 – Venezia 1643
Favola in musica libretto di Giovanni Alessandro Striggio
ENSEMBLE SAN FELICE
Etruria Barocca
Cappella Musicale Santa Felicita
direttore Federico Bardazzi
Personaggi e interpreti
Orfeo: Leonardo De Lisi tenore
La Musica: Martha Rook soprano
Pastore I: Sabina Caponi alto
Pastore II: Sandro Degl’Innocenti tenore
Pastore III: Valdrin Gashi tenore
Una Ninfa: Giulia Gianni soprano
Euridice: Erica Alberini soprano
Silvia, la Messaggera: Michela Mazzanti alto
La Speranza: Michela Mazzanti alto
Caronte: Lorenzo Tosi basso
Proserpina: Martha Rook soprano
Plutone: Lorenzo Tosi basso
Tre spiriti infernali: Valdrin Gashi tenore I, Sandro Degl’Innocenti tenore II, Lorenzo Tosi basso
Eco: Sandro Degl’Innocenti tenore
Apollo: Valdrin Gashi tenore
Ninfe, Pastori, Spiriti infernali, Baccanti
Strumenti *
flauto, cornetto midi, tromba e trombone midi Marco Di Manno
flauto midi, cornetto midi, tromba e trombone midi, violino midi Silvia Fontani
violini Igor Cantarelli, Jacob Ventura
tiorba, chitarra, cetra Andrea Benucci
tiorba, chitarra Cristiano Cei
clavicembalo midi, arpa midi, tamburello Dimitri Betti
clavicembalo midi, tromboni midi Debora Tempestini
organo midi, tamburello Giacomo Benedetti
organo midi, violoncello e contrabbasso midi Cecilia Iannandrea
Assistenti musicali Dimitri Betti, Giacomo Benedetti
Maestro collaboratore Palcoscenico Virtuale Daniele Galli
Riprese video Giordano Betti
Tecnici audio Edoardo Angelini, Massimo Iuliani
Tecnici luci Anna Galeno, Alejandro Piquer Martinez
Tecnici video Claudio Barone, Giordano Betti, Giacomo Callari, Nicola Cavina, Simone Gentilini, Ettore Mariotti
con la partecipazione virtuale di
Juvenes Cantores della Cattedrale di Sarzana
Cappella Musicale Ferdinando Maberini
maestro del coro Alessandra Montali
La Pifarescha
cornetti Andrea Inghisciano, David Brutti
trombe Manolo Nardi, Bruno Bocci
tromboni Ermes Giussani, Mauro Morini, David Brutti, Fabio Costa, David Yacus
Ensemble San Felice
arpa doppia Marina Bonetti
viola Anna Noferini
violoncello Federico Bardazzi
contrabbasso Pablo Escobar
tamburo Giordano Betti
* i suoni degli strumenti midi live sono stati realizzati da Nicola Cavina e Edoardo Angelini sugli strumenti originali di:
arpa doppia Marina Bonetti
cornetto Andrea Inghisciano
tromba Manolo Nardi
tromboni Ermes Giussani, Mauro Morini, David Brutti, Fabio Costa, David Yacus
violino Igor Cantarelli
viola Anna Noferini
violoncello Federico Bardazzi

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.