Fabbrica Europa \ 30 anni

28 Dicembre 2023 17:00

PARC Performing Arts Research Centre Firenze | IT


INFO
Ingresso libero


Fabbrica Europa dal 1994 è stata pioniera dell’Europa a Firenze e in Toscana. Diventando negli anni un riferimento culturale attivo che, oltrepassando limiti e valicando confini, ha costruito ponti e connessioni oltre l’Europa con progetti in Asia, Africa, Canada, Sud America… con uno spirito e un’identità ben riconoscibili, legati al mondo delle performing arts, tra danza, musica, teatro, formati interdisciplinari e progetti multimediali o di arti visive.

La Toscana, Firenze, la Stazione Leopolda e gli altri spazi della città: la volontà che fino a oggi ha dato forza al Festival è stata quella di creare una casa per gli artisti di tutto il mondo partendo da una vasta rete di relazioni internazionali che rappresenta un vero patrimonio di progetti condivisi. E Fabbrica Europa è viva perché vive per gli artisti e degli artisti, una comunità dinamica e partecipata che con energia creativa ne rinnova senso e idee.

Nel corso dei suoi trent’anni, grazie al contributo del Ministero della Cultura, della Regione Toscana, del Comune di Firenze, della Fondazione CR Firenze e dell’Unione Europea, il Festival ha continuato a cercare quella forza, quel senso, quell’essenza capaci di ampliare sguardo, pensiero e prospettiva, alla ricerca di un sempre nuovo stupore e una rinnovata meraviglia che potessero nutrire la visione di artisti, operatori, spettatori e cittadini.

 

GIO 28 DICEMBRE dalle 17:00
PARC piazzale delle Cascine · Firenze

Un momento di festa e condivisione con

VIDEO-MAPPING
progetto e cura: Tommaso Arosio
materiale d’archivio: Luca Ballini / Videolab

IMMAGINARI POSSIBILI PER LE CITTÀ DI DOMANI
una festa, un saluto, una visione

PROIEZIONE DEL VIDEO-DOCUMENTARIO “FABBRICA EUROPA 30 ANNI”
video: Rebecca Lena
storyboard, interviste: Alessandro Iachino

MUSICA
con Letizia Renzini aka dj Molli

 


foto: Ilaria Costanzo, Il Gabbiano, Teatro Nazionale Serbo, regia di Tomi Janežič, Firenze, Stazione Leopolda, 9 maggio 2014

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.