CRISOL – creative processes

ELSEWHERE & ELSEWHEN

7 Maggio 2023 - 13 Maggio 2023

Oslo - different locations | NO


INFO


Nuova tappa del progetto CRISOL – creative processes che, dopo quella in India dello scorso febbraio, si sposta in Norvegia.

Tre giovani artisti italiani, i danzatori Valerio Palladino e Elisa Sbaragli e la videomaker Rebecca Lena, insieme alla danzatrice Sigrid Marie Kittelsaa Vesaas e al musicista Johann Loiseau, in residenza a Oslo.

Accompagnati dai coreografi e danzatori Heine Avdal (Norvegia) e Yukiko Shinozaki (Giappone) in qualità di tutor, hanno lavorato a elsewhere & elsewhen, focalizzando la loro ricerca sul paesaggio e sullo spazio pubblico, inteso sia dal punto di vista sociale, attraverso una riflessione sulle questioni più urgenti con cui ci confrontiamo oggi, sia dal punto di vista del luogo come spazio concreto (urbano o rurale) dell’azione performativa.
Il processo è consistito in una serie di discussioni e improvvisazioni attorno al tema “folding and unfolding in public space”.

Il titolo di questo processo, elsewhere & elsewhen, rimanda anche a una indagine sullo “stato dell’arte”, sulle traiettorie artistiche e sulla pratica coreografica, per comprendere qual è l’impatto delle performing arts nello spazio pubblico e come queste possano confrontarsi o differenziarsi dalle altre forme d’arte presenti nello spazio pubblico.

 

Il progetto CRISOL – creative processes, finanziato nell’ambito del programma Boarding Pass Plus 2022/2023/2024 promosso dal Ministero della Cultura, è nato con l’idea di ridisegnare l’approccio alle arti performative contemporanee, e alla danza in particolare, creando occasioni di incontro e di creazione condivisa tra artisti italiani e internazionali, favorendo lo scambio di pratiche e offrendo, attraverso processi di co-creazione transnazionale, opportunità di internazionalizzazione a giovani artisti italiani.
con il supporto dell’Istituto Italiano di Cultura di Oslo


← Vai a CRISOL – creative processes

[foto: Rebecca Lena]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.