Crisol

CREATIVE PROCESSES

Un progetto di internazionalizzazione dei processi creativi
finanziato nell’ambito del programma Boarding Pass Plus 2019
promosso dal MiBACT Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo

Il progetto CRISOL – creative processes nasce con l’idea di ridisegnare l’approccio alle arti performative contemporanee, e alla danza in particolare, creando occasioni di incontro e di creazione condivisa tra artisti italiani e stranieri, favorendo lo scambio di pratiche, l’incontro tra saperi, discipline, tecniche e modalità di lavoro diversi, ridefinendo le pratiche abituali degli artisti e degli operatori coinvolti nel progetto e offrendo, attraverso processi di co-creazione, strumenti in grado di creare consapevolezza identitaria, coscienza collettiva e interculturale.

CRISOL, promosso 7 strutture italiane e da 14 partner stranieri, intende promuovere e sostenere l’internazionalizzazione di giovani artisti e operatori italiani attraverso processi e percorsi basati su modalità innovative che rappresentino un reale contributo alla crescita professionale dei partecipanti e a un loro confronto e inserimento in uno scenario di cooperazione internazionale.

 

 
 Innovazione_tecnologia

Il progetto

Leggi tutto >>

 
FESTIVAL FABRICA EUROPA 2017

Calendario

Leggi tutto >>

 
Video

Video

Leggi tutto >>

 
unnamed

Percorso
Africa – Comunità

Leggi tutto >>

 
60322037_10217670674632067_8684963676886663168_o

Percorso
East Mediterranean – Tradizione e realtà digitali

Leggi tutto >>

 
Fabbrica Europa XXV_06732

Percorso
East – Innovazione e tecnologia

Leggi tutto >>

 
60127512_10217670674112054_7912680758374825984_o

Percorso
East Asia – Forma e tradizione

Leggi tutto >>

 
DSC_3748

Partecipanti
Artisti e operatori

Leggi tutto >>

 
1. WU HUI _The Great Wave _  foto tiziano massaroni

I partner italiani

Leggi tutto >>

 
Shen Wei Dance Arts present the premiere of Re-III as part of a dance triptych

I partner internazionali

Leggi tutto >>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.